(Finanza.com) Sator e Palladio hanno notificato oggi a tutte le parti interessate il ricorso presentato al Tar del Lazio contro il provvedimento con il quale l’Isvap ha autorizzato Finsoe ed UGF ad acquisire il controllo di Premafin e delle sue controllate. Lo si apprende da un comunicato diffuso congiuntamente da Sator e Palladio Finanziaria.