(Finanza.com) Energogreen Renewables, controllata da Fintel Energia Group, ha annunciato di aver presentato al SAVI della Regione Sardegna “la richiesta di assoggettabilità –si legge nella nota della società- a screening di impatto ambientale del progetto di realizzazione di una centrale elettrica a ciclo solare termodinamico a sali fusi con accumulo della potenza di 30 MW, denominata Campu Giavesu sita nei comuni di Giave e Cossoine in provincia di Sassari”.

“Con una potenza termica di circa 100 MWt ed un sistema di accumulo di 7,5 ore –continua il comunicato- la centrale sarà in grado di fornire energia elettrica totalmente rinnovabile a circa 40.000 famiglie creando occupazione diretta e stabile sul territorio della Regione Sardegna”.