(Finanza.com) Il presidente del Consiglio, Mario Monti, il 29 settembre scorso aveva convocato una riunione per il 16 ottobre a Palazzo Chigi tra i vertici di Finmeccanica, fra cui il presidente Giuseppe Orsi e il direttore generale Alessandro Pansa, e il Governo, alla presenza de i ministri dell’Economia, Vittorio Grilli, dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, e della Difesa, Giampaolo Di Paola. L’oggetto della riunione erano gli scenari del mercato europeo dell’aeronautica e difesa e il ruolo del gruppo italiano dopo l’eventuale fusione Eads-Bae. A seguito della decisione delle parti di non procedere a tale operazione di concentrazione, il premier ha cancellato la riunione. E’ quanto si legge in una nota ufficiale del Governo.