(Finanza.com) La produzione di Jeep rimarrà negli Stati Uniti. Lo ha detto Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat, in un’email inviata ai dipendenti Chrysler come riportato da Bloomberg. Il manager italo-canadese ha spiegato che la produzione dei veicoli a marchio Jeep non verrà trasferita in Cina.