(Finanza.com) Confermati i target 2012 per Fiat. Lo ha detto l’amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, in occasione del Consiglio per le relazioni tra Italia e Usa. Il top manager, come riportato dalle maggiori agenzie di stampa, ha sottolineato l’assenza di motivi per un ampliamento degli obiettivi previsti per quest’anno.