Fiat ha firmato l’accordo definitivo con Mazda Motor Corporation in base al quale Mazda produrrà una spider a due posti per Alfa Romeo. L’auto verrà prodotta nello stabilimento Mazda di Hiroshima in Giappone a partire dal 2015.

Il nuovo spider Alfa Romeo sarà sviluppato per il mercato globale sulla base dell’architettura dell’MX-5 di prossima generazione. In base all’accordo, le due società svilupperanno due vetture a trazione posteriore e distinte nel design, quali icone chiaramente riconoscibili del proprio marchio. Ognuna delle due varianti Mazda e Alfa Romeo verrà equipaggiata con motorizzazioni specifiche per il marchio.

Per Mazda, il deal rappresenta un’opportunità di migliorare l’efficienza delle proprie attività di sviluppo e produzione e ridare slancio al segmento delle spider a livello globale. A Fiat, consentirà di offrire un’interpretazione moderna e tecnologicamente avanzata del classico spider Alfa Romeo in grado di contribuire al raggiungimento degli obiettivi del marchio entro il 2016.

Ieri l’amministratore delegato del gruppo torinese, Sergio Marchionne, ha assicurato la piena occupazione di tutti i lavoratori italiani in tre-quattro anni. Lo ha detto in occasione del convegno organizzato da Quattroruote alla Borsa di Milano. Il top manager si è detto inoltre pronto a confermare tutti gli impegni della società in Italia.