(Finanza.com) L’attuale politica monetaria della Banca centrale statunitense è appropriata. Lo ha detto il presidente della Federal Reserve di Cleveland Sandra Pianalto. “Ritengo che l’economia reale stia evidenziando una fase di debolezza ciclica e questo, insieme al fatto che mi attendo una crescita del Pil moderata ed un inflazione sotto controllo, giustifica l’attuale politica monetaria”, ha detto Pianalto nel corso di un intervento a Clevaland. Secondo il funzionario della Fed la crescita della prima economia quest’anno sarà di poco superiore al 2,5% mentre nel 2013 e nel 2014 si attesterà al 3%. “Con questo ritmo di crescita ritengo che ci vorranno tra i quattro ed i cinque anni per far scendere il tasso di disoccupazione al 6%”.