(Finanza.com) Prosegue la caduta del titolo Facebook sulla Borsa di New York, dopo un avvio in ribasso del 5%. L’azione del social network ha toccato il minimo storico a 19,69 dollari con un tonfo di oltre il 6%. Ora il calo è del 5,71% a 19,98 dollari. Oggi sono scattati i vincoli di collocamento e gli investitori sono liberi di vendere le azioni. Facebook è stata collocata sul nasdaq al prezzo di 38 dollari.