Sono stati venduti oltre cinque milioni di biglietti di ingresso a Expo Milano 2015. Lo ha fatto sapere il Commissario unico per l’evento, Giuseppe Sala, al Tg5: “Abbiamo tagliato un traguardo importante. Tre di cinque cinque milioni di ticket sono stati venduti in Oriente. Siamo ormai vicinissimi al traguardo del milione di biglietti staccati in Cina, obiettivo che ci eravamo posti un anno fa”.

Il commissario è stato positivo anche sullo stato dei lavori: “Stiamo andando bene. Il 70 per cento dell’opera è ultimato. Ora sono più che realisticamente convinto che ce la faremo”. Via quindi le preoccupazioni anche da questo campo: l’Esposizione universale milanese si preannuncia l’Evento che era stato disegnato quando fu assegnato alla città meneghina il compito di organizzarlo.

Un’altra novità importante arriva dalla delibera della Giunta di Milano sul costo dei biglietti speciali per Expo 2015: ci sarà il giornaliero Expo a 8 euro e il giornaliero Area grande Expo a 10 euro. I biglietti per Expo 2015 permetteranno di arrivare alla kermesse e circolare con un unico titolo sulle linee di trasporto urbano Atm e sulle linee delle ferrovie Trenord che transitano da Rho – Fiera e che convergono sul Passante e nelle altre stazioni di Milano.  Con il biglietto Area Grande Expo, si potrà girare anche a Saronno, Meda, Seregno, Carnate, Pioltello, Lodi, Abbiategrasso, Magenta e le altre stazioni raggiunte da Trenord.