(Finanza.com) Il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha rimesso il suo incarico di commissario straordinario per l’Expo 2015 nelle mani del presidente del consiglio, Mario Monti. Lo ha annunciato lui stesso nel corso dell’assemblea generale di Assolombarda. Come riportato dalle maggiori agenzie di stampa, Pisapia si è detto preoccupato dell’insufficiente attenzione da parte del Governo e del Parlamento e ha aggiunto che per questo incarico così importante è necessaria una persona che se ne occupi a tempo pieno.