Il Campionato europeo 2012 prenderà il via domani, con la prima partita in calendario tra Polonia e Grecia. Prima che la manifestazione inizi ufficialmente sul campo StageUp – Sport & Leisure Business gioca d’anticipo, analizzando gli aspetti economici di Euro 2012.

Polonia-Ucraina 2012 sarà la più ricca edizione di sempre grazie a 1,355 miliardi di incassi provenienti per l’84% dalla commercializzazione dei diritti media e dalle attività commerciali. È quanto emerso nell’ultima video-rubrica settimanale “L’Opinione…in 3 minuti” su www.stageup.com.

Se la vendita dei diritti di trasmissione darà 840 milioni di euro (+4,8% rispetto agli Europei 2008 di Austria e Svizzera), gli incassi da attività commerciali, incluse le sponsorizzazioni, frutteranno all’incirca 290 milioni, in calo dell’1,4% rispetto a quattro anni fa. Ma non solo, fra le altre voci di ricavo spicca la crescita sostenuta degli incassi da biglietteria: la presenza di 1,4 milioni di spettatori garantirà 125 milioni di euro, il 24% in più dell’ultima edizione.

La quattordicesima edizione del torneo continentale sarà la più ricca di sempre, anche se l’andamento storico dei ricavi mostra che l’evento Europei è entrato in una fase di maturità. “Cifre alla mano – spiega Giovanni Palazzi, presidente di StageUp – l’evento Europei ha risentito relativamente della crisi economica. Tuttavia la decisa frenata nella crescita dei ricavi complessivi, appena +0,3% sull’edizione 2008, dimostra come l’evento continentale sia in una fase di maturità. L’ Uefa dovrà tenerne conto in vista delle prossime edizioni ripensando l’evento in termini di sostenibilità sportiva, economica e ambientale”.

Euro 2012: per gli Azzurri il primo ostacolo sul campo è la Spagna

Nella partita di debutto agli Europei gli Azzurri di Prandelli sfideranno le furie rosse spagnole, campioni d’Europa uscenti e campioni del mondo in carica. L’Inizio della partita avverrà alle 18. Nel girone dell’Italia (gruppo C), oltre agli spagnoli, gli Azzurri dovranno affrontare anche l’Irlanda e la Croazia. Ecco gli altri gironi:

Gruppo A:  Polonia, Grecia, Repubblica Ceca, Russia

Gruppo B:  Germania, Olanda, Portogallo, Danimarca

Gruppo D:  Ucraina, Francia, Inghilterra, Svezia

Domani a Varsavia si disputerà il match d’apertura dell’evento che vedrà in campo Polonia e Grecia. La finale si terrà invece a Kiev domenica 1 Luglio alle ore 20.45.