(Finanza.com) Accelerazione verso il basso per l’euro nell’ultima mezz’ora. Nei confronti del dollaro la divisa unica ha infatti bucato verso il basso la soglia di 1,22, per muoversi attualmente su quota 1,2190. A inizio mattinata il cross si trovava in area 1,2250. Più contenuto l’indebolimento dell’euro nei confronti di yen giapponese e sterlina.