(Finanza.com) Eni ha comunicato ieri sera di avere avviato un’operazione di cessione, attraverso una procedura di “accelerated bookbuilding”, di un quantitativo di 178.559.406 azioni ordinarie pari al 5% del capitale sociale di Snam. L’”accelerated bookbuilding” prevede un collocamento accelerato presso investitori qualificati italiani ed esteri condotto da Goldman Sachs nel ruolo di “Sole Bookrunner”. Eni darà comunicazione dell’esito del collocamento in seguito alla chiusura dello stesso.