Eni si conferma l’azienda più ambita dai neolaureati italiani per il quarto anno consecutivo.
Lo si apprende dalla ricerca Recent Graduate Survey 2014 condotta da Cesop Communication che, attraverso 2.500 questionari, dal 2002 analizza ogni anno le aspettative dei neolaureati sul mercato del lavoro, i loro punti di vista e gli obiettivi che si prefiggono nei confronti delle aziende.
Tra gli obiettivi della Recent Graduate Survey figura innanzitutto quello di evidenziare in quale azienda vorrebbero lavorare i neolaureati e tal fine sono state prese in esame 153 aziende tra le principali operanti in Italia.

Tra queste, Eni è risultata anche quest’anno il Best employer of choice, raccogliendo il 4,53% dei consensi: un risultato che è cresciuto del 18% rispetto all’anno precedente e che, secondo lo stesso colosso italiano, potrebbe giustificarsi anche grazie alle “innovazioni apportate nella sezione Lavora con noi di eni.com e dall’impegno profuso nell’employer branding”.
La sezione del sito aziendale dedicata all’orientamento, chiarisce l’Eni, è stata in effetti “valutata la migliore tra quelle delle più grandi aziende a livello mondiale, ottenendo il primo posto nella classifica KWD Italia, Europe 500 e Global 100”.
Eni, inoltre, si è anche classificata al primo posto come azienda preferita dai neolaureati nel settore tecnico-scientifico.