(Finanza.com) La partita per la cessione di Ansaldo Energia potrebbe avere un altro protagonista in campo. Secondo quanto riportato da Finanza & Mercati, Enel potrebbe essere chiamata a far parte della cordata italiana, capitanata dal Fondo strategico della CDP, per rilevare la controllata di Finmeccanica. Scettici gli analisti di Intermonte. “Nonostante l’operazione potrebbe prevedere un esborso limitato e avere una certa valenza industriale, tenuto conto che Ansaldo Energia è specializzata nella realizzazione di turbine elettriche e nel business del nucleare – commentano gli esperti di Intermonte nel report odierno -, crediamo che in questa fase l’obiettivo primario di Enel debba continuare ad essere la riduzione del debito”.