(Finanza.com) Enel Green Power prudente sulla Borsa di Milano. La Commissione Finanze negli Stati Uniti avrebbe approvato il rinnovo e l’estensione dell`attuale schema di incentivo all’industria delle rinnovabili (la cosiddetta Ptc-Production Tax credits). “Se approvata definitivamente dal congresso – commenta Equita nella nota odierna – sarebbe estremamente positivo per Enel Green Power. Riteniamo, infatti, che il gruppo abbia già contatti avanzati per potenziali 400 Mw (6% della capacità complessiva) addizionali di nel Paese. La procedura di approvazione non sarà rapida a causa delle elezioni ma riteniamo che, considerata l’approvazione ‘bi-partizan’ in commissione finanze, le probabilità di un’estensione siano molto elevate”, conclude la Sim milanese, che conferma la raccomandazione d’acquisto (“buy”) con prezzo obiettivo a 1,83 euro. L’azione al momento sul Ftse Mib avanza dello 0,08% a quota 1,217.