(Finanza.com) Enel Green Power, attraverso la sua controllata statunitense Enel Green Power North America (Egp Na), ha ottenuto dal dipartimento del Tesoro americano un grant per un importo pari a circa 99 milioni di dollari statunitensi per la realizzazione del parco eolico di Caney River, in Kansas. Lo comunica la controllata verde del colosso elettrico in una nota. La sovvenzione – assegnato in conformità a quanto previsto dalla Section 1603 dell’American Recovery and Reinvestment Act del 2009, il programma di stimulus economico del presidente Obama – verrà allocato al consorzio guidato da JP Morgan con cui Egp Na a dicembre dello scorso anno ha concluso un accordo di tax equity partnership per Caney River e per il parco eolico di Rocky Ridge, per un controvalore di circa 340 milioni di dollari statunitensi. Gli altri membri del consorzio sono Wells Fargo Wind Holdings e Metropolitan Life Insurance Company. Le tax equity partnership sono strumenti disciplinati dalla normativa fiscale statunitense, che consentono di assegnare a terzi (tax equity investor) i benefici fiscali riconosciuti negli Stati Uniti d’America alle società che producono energia da fonti rinnovabili. Caney River, con una capacità totale installata di circa 200 Mw, è in grado di produrre ogni anno oltre 750 milioni di kWh. L’energia prodotta dal parco eolico di Caney River è acquistata dalla Tennessee Valley Authority nell’ambito di un contratto di durata ventennale.