(Finanza.com) Eems Italia ha comunicato che Wuxi Taiji Industry, quotata presso la Borsa di Shanghai, ha espresso interesse per rilevare le attività e parte delle passività detenute da Eems Suzhou e da Eems Suzhou Technology. “A questo riguardo – recita una nota – Eems Italia e Wuxi Taiji Industry hanno firmato in Cina un framework agreement il 28 ottobre in cui è stata stabilita la struttura della possibile operazione e che reca un’indicazione preliminare da parte di Taiji del fair value di tale transazione pari a 45 milioni di dollari”. Il valore dell’operazione e le modalità di realizzazione potrebbero tuttavia subire delle modifiche o degli aggiustamenti.