(Finanza.com) Eems Italia comunica che la propria controllata Solsonica ha siglato presso la sede di Unindustria di Rieti, nella serata di ieri, un’ipotesi di accordo con le organizzazioni sindacali per far ricorso, a partire dal 20 agosto, alla cassa integrazione guadagni ordinaria della durata complessiva di 13 settimane per un massimo di 216 dipendenti con riduzione e/o sospensione dell’orario lavorativo. Lo rende noto la società in un comunicato. Solsonica, pur nel rammarico per gli effetti di queste decisioni indispensabili per affrontare l’attuale congiuntura di mercato, intende mantenere la propria leadership portando avanti politiche di razionalizzazione dei costi, internazionalizzazione e diversificazione dell’offerta.