(Finanza.com) Nell’ambito dell’arbitrato con Rasgas relativo alla revisione del prezzo del contratto long term di fornitura di LNG (gas naturale liquido) dal Qatar, oggi la Court of Arbitration dell’ICC (International Chamber of Commerce) ha notificato di aver ha accolto nel merito le domande di Edison. Lo ha annunciato la società di Foro Buonaparte in una nota. “L’impatto complessivo sull’esercizio 2012 di Edison –si legge nel comunicato- è stimato in 450 milioni di euro sull’Ebitda”. Attualmente sono pendenti le procedure relative agli accordi per il gas libico e il gas algerino. Le azioni risparmio di Edison, ieri è stato l’ultimo giorno di quotazione delle ordinarie, a Piazza Affari guadagnano l’1,84% portandosi a 0,6650 euro.