(Finanza.com) L’attuale amministratore delegato di Edf, Henri Proglio, potrebbe essere sostituito da Guillaume Pepy, numero uno delle ferrovie francesi SNCF. Lo rivela oggi il quotidiano Le Parisien, citando una fonte anonima ben informata. Secondo l’indiscrezione, il cambio sarebbe dettato da questioni politiche: Proglio sarebbe infatti troppo vicino all’ex presidente francese Nicolas Sarkozy (Edf è controllata per l’84% dallo stato francese). A lui potrebbe essere proposta, come consolazione, la carica di presidente al gruppo della difesa Thales.