(Finanza.com) “La Bce può intraprendere operazioni di mercato aperto e può considerare di intraprendere misure di politica monetaria non standard per consentire la trasmissione di politica monetaria”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, nella conferenza stampa (ancora in corso) seguita alla decisione di mantenere invariati allo 0,75% i tassi d’interesse. Nella stessa conferenza Draghi ha chiarito che nell’attuale quadro di incertezza i governi devono essere pronti ad attivare i fondi Esm e Efsf.