La notizia arriva direttamente da Gabriele Del Torchio, l’amministratore delegato di Alitalia: “Ad oggi la due diligence è praticamente conclusa“. Il riferimento è ovviamente alla trattativa con Etihad e l’espressione inglese utilizzata identifica il processo investigativo che serve per analizzare valore e condizioni di un’azienda. Dalla battuta successiva dell’Ad: “Adesso stiamo aspettando di vederci per approfondire i temi ed entrare nella fase negoziale” – si può supporre che la trattativa non sia proprio così vicina alla conclusione come raccontava mercoledì scorso il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi.


Un’impressione che acquista maggiore forza se si considerano i commenti dell’Ad alle indiscrezioni secondo le quali la compagnia emiratiana avrebbe redatto un piano industriale che prevede riduzioni di personale oltre a quelle già previste e una ristrutturazione del debito:Su queste indiscrezioni c’è veramente poco da commentare perché non sono suffragate da niente di documentale. Qualche idea me la sono fatta. Non appena riceveremo le loro richieste le commenteremo“.

Del Torchio conclude così: “Stiamo continuando con le nostre esplorazioni. Credo che tra qualche giorno potrebbe esserci qualcosa di significativo. Dobbiamo lasciarci il tempo per approfondire, anche perché sarebbe un passaggio strategico rilevante per la compagnia e sono cose che hanno bisogno di tempo, approfondimento e analisi“.

Come sia la storia, al di là delle dichiarazioni di uno o dell’altro attore, lo vedremo nei prossimi giorni…

photo credit: Panoramas via photopin cc