(Finanza.com) Profitti da 800 milioni di franchi per Credit Suisse nel secondo trimestre contro i 768 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. La Banca di Zurigo, da cui ci si attendeva un risultato da circa 520 milioni di franchi, ha inoltre reso noto un target di aumento di capitale da 15,3 milioni di franchi, di cui 8,7 milioni di immediata disponibilità. Il target trimestrale di riduzione costi da 2 miliardi d franchi è stato raggiunto con 18 mesi di anticipo – ha comunicato la banca – e verrà incrementato a 3 miliardi per il 2013.