Immaginate di fare trading online per arrotondare i vostri risparmi e immaginate di non essere proprio scaltri nel discernimento di tutte le notizie che trovate pubblicate. Per darvi una mano potete fare uso di un’enciclopedia finanziaria. Ecco qualche consiglio.

E’ un portale studiato appositamente per fornire delle informazioni ai trader oppure a chi si avvicina per curiosità al mondo delle finanza. Si chiama Traderpedia e come si può intuire anche dal nome, prende ispirazione da Wikipedia.

L’ideatore è un ragazzo italiano che è stato intervistato da Wired.it ed ha spiegato la genesi della sua idea: dall’età di 12 anni ha sempre avuto una forte passione per il trading. Si è formato sull’argomento leggendo libri e poi sviluppando prodotti formativi per le banche.

Insomma uno “scrittore” che ha quindi fatto il passo versa la cultura enciclopedica, affidandosi però alla portata ecumenica dei nuovi media. Conoscere sì, ma anche diffondere a tutto tondo l’esperienza accumulata negli anni.

L’ideatore di Traderpedia si chiama Stefano Fanton ed oggi può vantare un seguito in termini di visitatori della sua pagina, circa 7000 accessi uni alla settimana. L’enciclopedia che ha messo in piedi consta di 1200 voti che possono essere man mano ampliate con l’aggiunta di video e grafici.