È ancora una volta il Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia a spronare il governo a prendere rapidamente delle decisioni per migliorare le condizioni economiche del paese.Emma Marcegaglia era presente al meeting dei giovani imprenditori di Capri e ne ha approfittato per invitare la politica ad agire rapidamente in campo economico.

Un invito a “ritrovare la coesione” necessaria per completare un percorso di riforme indispensabile.

L’invito è stato rivolto direttamente a Roberto Maroni che era anch’esso presente nella platea di Capri.

La politica, secondo Emma Marcegaglia, deve prendere decisioni per il bene del paese. In questo periodo si sta affrontando un momento difficile e altri ne possono venire in futuro se non s’interviene.

In particolare si fa appello al decreto sviluppo, uno strumento che potrebbe arginare altre richieste un domani imposte dall’Europa all’Italia. Il rischio di doversi “sottomettere” all’UE è reale, soprattutto se si considerano le notizie provenienti dal blocco franco-tedesco.

Dal palco di Capri, quindi, arriva anche un invito esplicito a tutti i leader europei. La numero uno di viale dell’Astronomia, inoltre, ribadisce l’importanza di avviare una politica per il Sud.

Sono disponibili, infatti, dei fondi strutturali, tra i 7 e i 9 miliardi di euro, ma finora l’Italia non li ha potuti spendere.