(Finanza.com) Finale di ottava con il segno più per le quotazioni dell’oro. Gli acquisti sul metallo giallo al Comex stanno spingendo il derivato con consegna ottobre a 1.774,1 dollari l’oncia, lo 0,36% in più rispetto al dato precedente. Secondo i dati diffusi da Bloomberg, l’oro detenuto dagli Etp (Exchange- traded products) ieri ha toccato un nuovo record attestandosi a 2.523,67 tonnellate. Il saldo da inizio anno evidenzia un +7,1%. Secondo 15 dei 29 analisti contattati nel corso del consueto sondaggio di Bloomberg, le quotazioni del metallo giallo cresceranno anche la prossima settimana. La restante parte del campione è equamente divisa tra “neutral” e “bearish”.