(Finanza.com) Ottava settimana di crescita per le scommesse nette lunghe sulle materie prime. È quanto emerge dai dati diffusi dalla Commodity Futures Trading Commission che rileva che si tratta della maggior serie positiva mai realizzata. Nella settimana al 31 luglio le posizioni nette rialziste detenute dagli hedge funds hanno registrato un rialzo del 4,9% portandosi a 1,22 milioni di contratti, il dato maggiore dal 6 settembre 2011.
In particolare evidenza le posizioni nette sull’oro, salite del 35% a 96.200 contratti, l’incremento maggiore dal novembre 2008. Secondo le stime diffuse da JPMorgan, le quotazioni del metallo giallo saliranno in quota 1.725 dollari l’oncia nel quarto trimestre, oltre 100 dollari in più rispetto ai livelli attuali.