La cara bolletta. Cara non significa amica però in questo caso, ma costosa. Quindi cercare delle strade che ci permettano di risparmiare su questa tegola mensile, diventa la priorità. Spesso il problema sta alla fonte, ovvero si annida nel consumo di ogni singolo elettrodomestico. La soluzione quindi non è altro che l’acquisto di prodotti a basso consumo.

Ma conviene davvero spendere qualche soldo in più per acquistare un prodotto A+++ rispetto agli altri?

La risposta è Si, e anzi un tripla + ha un consumo inferiore di oltre la metà, di un semplice A+. come anche descritto di seguito nell’analisi sotto riportata.

Tornando alle cifre, possiamo fare un esempio molto pratico.Un frigorifero con capacità da 350 Litri, con un uso medio dello stesso, registra consumi misurati in Kwh come segue:

  • classe A+  320 Kwh che corrisponde a , con un costo annuo di € 64,00,
  • classe A++ 240 Kwh  con consumo pari ad € 48,00 ,
  • Classe A+++ 155 Kwh per un costo annuo di € 31,00.

Visti poi i costi degli elettrodomestici, si ammortizzerà la spesa maggiorata di una classe A+++ che ha un consumo annuo inferiore di oltre il 50%, si potrà ammortizzare entro 3-4 anni. Ma con le ampie offerte proposte dalla grande distribuzione, è molto facile trovare l’offerta che permetterà di acquistare una classe energetica dalle ottime prestazione, al prezzo di un A+.

Seguite i nostri consigli quotidiani per risparmiare luce e gas #unmotivoinpiù

Publiredazionale by Enel Energia #unmotivoinpiù