Con piccoli ma mirati accorgimenti si possono abbattere i consumi, e quindi i costi in maniera importante. Diminuire la dispersione del calore che si genera nelle abitazioni e attività commerciali, è una utile soluzione per abbattere i costi energetici.

E’ molto importante manutenere i serramenti principalmente quelli esterni, attraverso il controllo puntuale dei punti di chiusura, quindi le battute, dei cardini di finestre e balconi, in modo che la battuta in chiusura del serramento stesso sia perfetta e non si generino quelle dispersioni chiamati spifferi.

Quando la battuta del serramento non è perfetta, è utile applicare degli spessori adesivi di gomma, che sono facilmente reperibili nei negozi di casalinghi, in modo da eliminare le piccole dispersioni che però causano grosse mancanze termiche. Dispersioni che poi causano l’innalzamento dei consumi per generare il calore necessario per scaldare i locali, e di conseguenza, l’aumento dei costi.

Utilissimo poi mantenere i locali inutilizzati o meno impiegati chiusi (come ben descritto qui), così da diminuire i costi del riscaldamento.

photo credit: ToniVC via photopin cc

Publiredazionale by Enel Energia #unmotivoinpiù