Il frigorifero è uno dei pochi apparecchi costantemente in azione, durante tutte le 24 ore. Ciò significa che è in continuo consumo di energia.

Gestire ne miglior modo i consumi del frigorifero, significa garantirsi un risparmio importante di energia e quindi di euro in bolletta per tutto l’arco della giornata, per tutte le 24 ore. Sarà quindi utile capire quale sia la corretta posizione del frigorifero, in modo da garantirsi il risparmio.

Sarà utile quindi posizionare il frigorifero lontano da fonti di calore, come possono essere termosifoni o fornelli, che a causa del calore generato, indurrebbero l’apparecchio alla richiesta di maggiore energia per produrre maggiore raffrescamento. Quindi la migliore posizione se possibile, sarà una fonte di frescore come finestre o balconi, e comunque distante da fonti di calore.

Utile anche posizionare il frigorifero lasciando almeno 10 cm di distanza dalla parete (come già spiegato in questo articolo). Questo sarà necessario per garantire una ventilazione costante del frigorifero stesso.

Publiredazionale by Enel Energia #unmotivoinpiù