Tecniche di cottura particolari per alcuni, usuali modi di cucinare per molti. Ma cambiare il modo di cucinare, porta in molti casi dei grossi vantaggi in termini di consumi energetici.

Posso dire quindi, che cambiando le tecniche di cottura puoi assicurarti un risparmio in bolletta. Una delle tecniche più utilizzate è la cottura al vapore a castello; facile da realizzarsi, è necessario l’impiego di due – tre pentole impilate una dentro l’altra, in modo da sfruttare un unica fonte di calore per cucinare contemporaneamente più pietanze.

All’interno delle pentole potrai cucinare riso, legumi, verdure, riso integrale e ortaggi, garantendoti contemporaneamente qualità e risparmio energetico. Non è questa l’unica tecnica di cottura a risparmio energetico. Puoi trovare altre indicazioni su come risparmiare in questo post (risparmiare gas)

photo credit: lyonora via photopin cc

Publiredazionale by Enel Energia #unmotivoinpiù