Per risparmiare energia ai fornelli, sono necessarie delle correzioni durante la cottura dei cibi, in modo da mantenere comunque un ottimo livello di cottura andando però a risparmiare energia.

Uno degli accorgimenti che si è soliti dimenticare, è l’utilizzo dell coperchio; con l’impiego del coperchio si ha un risparmio di tempo, in quanto i cibi raggiungono il livello di cottura ottimale o il punto di ebollizione dell’acqua molto più rapidamente, che di conseguenza, garantirà un risparmio energetico pari quasi a 1/3 rispetto ad una cottura senza.

Ma non solo il coperchio. Quando si intende portare ad ebollizione l’acqua, sia per la cottura della pasta, che per le verdure o semplicemente per gustare una tazza di tè, non riempire mai le stoviglia con un quantitativo di acqua superiore al necessario. Questo perchè con l’aumentare della quantità di acqua da scaldare aumentano i tempi di cottura e di conseguenza i consumi di energia.

Perciò, l’uso del coperchio durante qualsiasi cottura e la gestione del quantitativo di acqua di cottura, se controllati garantiranno un risparmio di energia che andrà quindi a tramutarsi in un risparmio in bolletta a fine mese.

Publiredazionale by Enel Energia #unmotivoinpiù