Ha per molti versi sostituito il classico forno. Per lo più viene utilizzato per riscaldare le pietanze precedentemente cucinate. Il forno a microonde è uno degli apparecchi più utilizzata in cucina, quindi è interessante capire come poterlo utilizzare risparmiando energia.

Per un risparmio energetico il primo accorgimento è senza dubbio quello di utilizzare il comodo ripiano che permette il riscaldamento di due pietanze contemporaneamente: in questo modo con unico consumo di energia si potranno scaldare due pietanze contemporaneamente.

Mantenere sempre pulito l’apparecchio. Un forno a microonde sporco necessita maggiore apporto di energia per scaldare le pietanze, e di conseguenza, ci sarà un aumento di costi in bolletta.

Non impostare mai l’apparecchio ad un livello troppo elevato solo per scaldare più velocemente le pietanze. Comporterà un forte consumo, quindi un aggravio di costi, solo per risparmiare pochi minuti.

Publiredazionale by Enel Energia #unmotivoinpiù