(Finanza.com) Nel pre-market il titolo Coach crolla di quasi il 15% nonostante la trimestrale in crescita. Il gruppo del lusso Usa ha registrato nel quarto trimestre concluso a fine giugno ricavi in salita del 12% a 1,16 miliardi dollari (consenso a 1,2 miliardi), mentre i profitti hanno raggiunto quota 251,4 milioni di dollari (86 centesimi ad azione).Il mercato non ha accolto bene il dato relativo alle vendite nei negozi aperti da almeno un anno in Nord America che sono salite di solo l’1,7% contro il +6,4% stimato dal consensus.