(Finanza.com) Ancora segnali di rallentamnto dell’attività economica cinese. L’indice non manifatturiero ha evidenziato a maggio la crescita più contenuta da oltre un anno. L’indice PMI è infatti sceso a 55,2 punti dai 56,1 punti di aprile. Lo ha precisato l’istituto di statistica nazionale precisantdo che la lettura è la più bassa dal marzo 2011.