Come sempre il Cersaie sarà l’occasione per la presentazione delle novità per l’arredo bagno e l’architettura di interni. Sanitari, rubinetteria, mobili da bagno, ceramiche, sono tra le categorie più gettonate negli gli stand della fiera bolognese.

Tra queste, interessanti le novità di Cristina Rubinetterie, che propone un interessante soffione. Dynamo Shower, questo il nome della serie, verrà presentato in anteprima al Cersaie. Si tratta di un soffione con illuminazione led totalmente autoalimentato, dedicato al benessere e al “relax dal cuore sostenibile”. Autoalimentato, in quanto non necessita di nessun collegamento elettrico; ad alimentare le luci led è il flusso d’acqua, che passando da una microturbina, crea l’energia sufficiente necessaria al Led.

Sempre della Cristina, interessante la proposta della linea Cristina in Cucina, dove tra le altre, spicca la serie Inox, senza dubbio un prodotto esclusivo e di alta qualità

Spostandosi nell’arredobagno, sono molto interessanti le proposte della Caleido, che mette in vetrina due nuove serie: Mask e Tower. Linee classiche e un’ampio ventaglio di scelta a proposito di colorazioni Ral. Da segnalare anche, l’iniziativa della stessa Caleido che in occasione del suo ventennale, propone la serie limitata Shine, radiatore che viene presentato nella colorazione Ral 9007 alluminio satinato, disponibile in soli 20 pezzi.

Un amante del purismo e della materia come me, non poteva sbirciare le novità dei lavabi della Purapietra, che al Cersaie sarà ospite nello stand della Rubinetteria Stella, presenta due nuove linee: Igiemme 2.0 di Davide Vercelli, e Lake di Lucy Salamanca. Si tratta di due elementi in pietra, da cui sono stati ricavati due differenti lavabi. Per il Cersaie, l’Igiemme 2.0 verrà presentato nella versione Blue Belgio Levigato, mentre il Laker in Nero Marquinia.

Queste solo alcune delle novità. Per sapere come sarà il vostro bagno il prossimo anno, seguiteci in diretta dal polo fieristico bolognese dal 23 al 27 Settembre.