(Finanza.com) Il Q2 di Centene si chiude in rosso. Il big dell’healthcare del Missouri ha annunciato di aver chiuso il secondo trimestre con una perdita di 35 milioni di dollari, pari a 68 centesimi per azione. Il consenso degli analisti era orientato per una perdita decisamente più contenuta (-11 centesimi). Segno più invece per il fatturato, che ha battuto le attese salendo da 1,32 a 2,11 miliardi (consenso 1,99 miliardi).