In Canada esiste un programma speciale dedicato a chi intende trasferirsi nel Paese, il programma si chiama live-in-caregiver (LIC) e si pone l’obiettivo di affrontare la carenza di operatori sanitari riconosciuti.

I caregiver che aderiscono all’iniziativa convivono in casa del datore di lavoro e si dedicano alla cura di bambini, anziani o disabili ed, eventualmente, di lavori domestici leggeri.

Possono partecipare al programma live-in-caregiver, persone con formazione sanitaria o infermieristica o abilitazione all’insegnamento.

Si tratta di un programma di immigrazione temporanea che offre ai caregiver tutte le caratteristiche ed i vantaggi di un permesso di lavoro e offre l’opportunità di raggiungere rapidamente uno status giuridico di cittadinanza permanente, che è possibile ottenere dopo aver lavorato per 24 mesi come live-in caregiver (LIC) per una famiglia canadese.

Tra i requisiti per l’accesso al programma c’è quello di avere almeno sei mesi di formazione a tempo pieno o 12 mesi di esperienza di lavoro retribuito in un campo o di occupazione relative al campo della badante, essere in grado di parlare, leggere e capire l’inglese o il francese.

Prima di poter accedere definitivamente al programma live-in-caregiver e ottenere il visto, è necessario sostenere un colloquio presso l’ambasciata e sottoporsi ad un controllo medico.

Fonte: Live-in-caregiver Program.