(Finanza.com) La Bank of Canada ha annunciato oggi di aver mantenuto i tassi di interesse fermi all’1%, così come da attese. La banca centrale canadese prevede che il prodotto interno lordo crescerà nel 2012 del 2,1%. Nel 2013 le attese sono per una espansione del 2,3%, mentre nel 2014 l’economia canadese dovrebbe crescere del 2,5%. Sulla base di queste prospettive la Bank of Canada ritiene che “un modesto ritiro di una politica monetaria espansiva sia opportuno”.