(Finanza.com) Risultati trimestrali migliori delle attese per Campbell Soup Company. Il gruppo Usa attivo nel settore alimentare ha chiuso il quarto trimestre dell’esercizio fiscale 2012 con un utile netto di 127 milioni di dollari, ossia 0,40 dollari per azione, in rialzo rispetto ai 100 milioni del corrispondente periodo del 2011. A livello adjusted l’utile netto per azione, seppur in calo del 5% a 0,41 dollari, ha superato le attese degli analisti ferme a 0,38 dollari. Oltre le aspettative anche i ricavi che sono rimasti stabili 1,61 miliardi di dollari contro gli attesi 1,60 miliardi. Per il prossimo esercizio, Campbell prevede una crescita dei ricavi tra il 10 e il 12%, mentre l’Eps dovrebbe attestarsi a 2,51-2,57 dollari, evidenziando un miglioramento del 3-5%. La performance migliore delle attese e la guidance sostengono il titolo nel pre-market. In questo momento l’azione segna un progresso di oltre 1 punto percentuale.