Mettere ordine tra le proprie scartoffie fiscali è un imperativo che spesso di esegue soltanto a conclusione di un anno solare e fiscale. Purtroppo, le scadenze per i contribuenti che determinano la diluizione della tassazione, non sono sempre definite.

L’Agenzie delle Entrate mette a disposizione di tutti un calendario con gli appuntamenti più importanti che tutte le categorie di contribuenti hanno con il fisco. Tuttavia è più utile definire un proprio calendario personale selezionando le scadenze che interessano soltanto la propria categoria contributiva.

In attesa della vostra riorganizzazione, elenchiamo di seguito i prossimi due appuntamenti estivi per i cittadini che vogliono regolarizzare la propria posizione contributiva.

25 luglio 2011. Gli operatori intracomunitari con l’obbligo mensile, devono presentare gli elenchi riepilogativi INTRASAT relativi a cessioni e acquisti intracomunitari di beni. Inoltre questi cittadini devono presentare anche gli elenchi riepilogativi delle prestazioni di servizio in ambito comunitario effettuate a giugno. La comunicazione deve avvenire per via telematica all’Agenzia delle Dogane.

Sempre nella stessa data gli operatori intracomunitari con l’obbligo trimestrale devono presentare gli stessi documenti appena elencati ma relativi al trimestre precedente.

1 agosto 2011. È la scadenza per il pagamento del canone. I titolari di abbonamento alla radio o alla televisione possono ottemperare al versamento della terza rata trimestrale o della seconda rata semestrale del canone annuo.