Grazie al nuovo sito Inps, da oggi è possibile effettuare online il calcolo della pensione anticipata. Si tratta di un servizio digitale messo gratuitamente a disposizione di coloro che vorranno optare per l’Ape – la pensione anticipata appunto -, istituita di recente dal governo di Paolo Gentiloni (e ancora in fase di perfezionamento) ma in realtà creata dal precedente governo di Matteo Renzi.

Grazie a questo nuovo strumento messo a disposizione dal sito dell’Inps e dalla sua veste rinnovata, i cittadini possono simulare indicativamente il costo della pensione anticipata, effettuando l’operazione dove desiderano e in qualunque momento. Si tratta di un modo per dare un’idea chiara di quello che potrebbe avvenire una volta richiesto l’Ape.

Ricordiamo che la pensione anticipata è un istituto cui si può aderire volontariamente e che consiste in un prestito che sarà poi restituito in venti anni, a partire dalla data dell’effettivo pensionamento. Trattandosi di scelta molto importante da compiere, lo strumento online disponibile sul sito dell’Inps diventa fondamentale per dare un proprio consenso informato alla procedura. Grazie ad esso, infatti, i lavoratori che intenderanno usufruire dell’Ape disporranno di un quadro indicativo per capire quale potrebbe essere l’incidenza del rimborso mensile.

Per poter calcolare online la pensione anticipata basta avere le credenziali di accesso al portale Inps e loggarsi attraverso il PIN, SPID oppure la carta nazionale dei servizi.