(Finanza.com) Burger King, la terza catena mondiale di fast food dopo McDonald’s e Wendy’s, ha annunciato di voler creare una nuovo joint venture in Cina con l’obiettivo di aprire mille punti vendita nei prossimi 5-7 anni. Ad inizio mese BK aveva annunciato piani di sviluppo in Russia e Brasile. Secondo indiscrezioni la società starebbe pianificando un ritorno a Wall Street.