(Finanza.com) Bundesbank ancora scettica circa il piano di acquisti di bond che la Bce intende implementare nei prossimi mesi. Nel report mensile di agosto la banca centrale tedesca ribadisce la propria posizione critica verso il piano di intervento della Bce sul mercato dei bond per ridurre i rendimenti dei titoli di stato dei Paesi in difficoltà. La Bundesbank rimarca come il volume degli acquisti di bond sul mercato da parte della Bce sarebbe potenzialmente illimitato e sufficiente a perseguire gli obiettivi prefissati. Secondo la Bundesbank tale piano comporta considerevoli rischi. “Le decisioni circa la possibilità di mutualizzare i rischi di solvibilità dovrebbero competere alla politica finanziaria, ossia ai governi e ai parlamenti, e non essere prese attraverso le banche centrali”.