In attesa dell’election day negli Stati Uniti continuano a fioccare i sondaggi sui due candidati alla Casa bianca. Secondo l’ultima ricerca di Havas Media, che ha applicato la metodologia della propria indagine “meaningful brands” ai due candidati alle elezioni presidenziali americane, il “Brand” Obama guida con un leggero margine la corsa alla White House. Se i punti di forza dell’attuale presidente sono l’ascolto e la capacità di trasmettere un senso di unità al popolo americano, quelli di Romney è una credibilità maggiore quando parla di creazione di posti di lavoro e sostegno all’economia.

Seguendo i loro dibattiti televisivi, Havas Media ha analizzato i dati di come 400 elettori americani di entrambi gli schieramenti giudichino le performance dei candidati. Invece che i soliti punti caldi ha osservato 39 indici “umani” per capire il percepito degli elettori su come i due leader politici li aiuteranno a vivere in modo più “meaningful”.

L’analisi mette infatti in evidenza come le persone negli Stati Uniti, e in tutto il mondo, abbiano aspettative che sempre più trascendono il perimetro tradizionale: come ad una marca richiedono oltre ad un prodotto eccellente anche un impegno su aspetti più valoriali del benessere individuale e collettivo, così ai due candidati si richiede un impegno che trascende la semplice realizzazione di un programma politico.

Obama e Romney hanno condotto una campagna per la presidenza degli Stati Uniti sulla base di due visioni molto diverse, più sociale quella dell’attuale presidente a cui l’avversario ne oppone una più focalizzata sui temi economici. I risultati spiegano perché in questi giorni si sia assistito a un testa a testa tra i due a dispetto dell’iniziale vantaggio del primo. Seppure a Obama vengano attribuiti una maggiore leadership e carisma il popolo americano non è ancora convinto che scegliere lui o Romney possa fare realmente la differenza sugli aspetti attinenti alla qualità della propria vita.

Il vantaggio “valoriale” di Obama dipende molto dalla capacità del suo staff di dare risonanza alla sua comunicazione attraverso i social media, che, quando ben gestiti, sono i canali più efficaci nel trasmettere fiducia e vicinanza.