(Finanza.com) E’ accordo tra BP e Marathon Petroleum per la cessione da parte della compagnia petrolifera britannica della raffineria di Texas City. Il valore dell’operazione è di un minimo di 598 milioni di dollari in cash, secondo quanto riportato dall’agenzia Bloomberg che ricorda come il sito abbia riportato alcuni dei più disastrosi incidenti che hanno causato diverse morti. Nei sei anni a venire Marathon potrebbe pagare altri 700 milioni di dollari a seconda della profittabilità del sito. IL titolo BP al momento segna a Londra un +0,08%.