(Finanza.com) Seduta positiva per le Borse europee all’indomani della piano di acquisto illimitato di bond da parte della Banca centrale europea. A Londra l’indice Ftse 100 ha terminato con un +0,30% a 5794 punti, seguito dal Cac40, in progresso dello 0,26% a 3519 punti. Il Dax di Francoforte ha guadagnato lo 0,66% a 7214 punti. Madrid, dopo un avvio sprint, ha rallentato fino a scivolare in territorio negativo, per poi recuperare e chiudere con un +0,26% a 7882 punti. A far sgonfiare temporaneamente gli entusiasmi sui listini del Vecchio continente sono stati i contrastanti dati sul mercato del lavoro americano. Tra i singoli titoli, gli acquisti si sono concentrati soprattutto sul comparto bancario. Ora l’attenzione degli investitori si sposta sul voto della Corte costituzionale tedesca all’Esm e sulle elezioni in Olanda, entrambi in agenda il 12 settembre.