(Finanza.com) Si muovono in territorio positivo i futures sulla Borsa di New York, facendo presagire un’apertura in rialzo dopo l’avvio d’ottava deludente, con cali superiori all’1%. Quando mancano poco più di tre ore all’avvio delle contrattazioni negli Stati Uniti il contratto sul Dow Jones sale dello 0,61%, mentre quello sul Nasdaq registra un +0,49%. Il future sull’S&P 500 avanza dello 0,58%. “L’attenzione degli operatori rimane sull’evoluzione della situazione in area Euro – sottolineano gli esperti di Mps Capital Services nel commento giornaliero – mentre Evans, membro Fed non votante e noto per le sue posizioni ‘dovish’, ieri ha ribadito di essere a favore di qualsiasi forma di ulteriore manovra espansiva per supportare il mercato del lavoro”.