I contribuenti italiani possono beneficiare di un alto numero di bonus fiscali, che si tratti di quello messo a disposizione per le ristrutturazioni di immobili oppure per l’acquisto di mobili o ancora del cosiddetto ecobonus. L’osservatorio di ProntoPro.it ha voluto invece tracciare un quadro per cercare di capire chi beneficerà maggiormente dei bonus fiscali, ossia di coloro che otterranno più detrazioni.

Il primo dato offerto sui bonus fiscali riguarda la città di Roma, dove le ristrutturazioni avrebbero i costi più alti. Qui per un bilocale di circa 70 metri quadrati si spenderebbero in media 16.160 euro (più 33 per cento rispetto alla media nazionale) ed è per questo che le maggiori detrazioni si dovrebbero verificare proprio fra coloro che abitano nella Capitale. La media nazionale si avvicina invece attorno ai 10.860 euro.

Subito dopo Roma si colloca Milano, con una spesa vicina ai 15.275 euro, mentre al terzo posto si piazza Trento, con una spesa totale di circa 13.180 euro. Dalla parte opposta della classifica, ossia fra le città in cui si spende meno (e in cui si beneficerà anche meno dei bonus fiscali quindi), si piazzano Catanzaro e Potenza (con una spesa di, rispettivamente, 7.137 e 7.625 euro) mentre al terzo posto troviamo Trieste (che ha una media del 25 per cento inferiore rispetto a quella nazionale).